I ragazzi di Viterbo Clean Up nella mattinata di sabato sono intervenuti su diverse aree del centro: "Non abituatevi al degrado e pretendete che il Comune di Viterbo vi faccia vivere in una città pulita e accogliente!"

12 volontari e 2 ore di lavoro a mano per liberare il centro da erbacce e rifiuti

134

“Non abituatevi al degrado e pretendete che il Comune di Viterbo vi faccia vivere in una città pulita e accogliente!”: sabato i volontari dell’associazione Viterbo Clean Up hanno organizzato una nuova giornata di pulizia, questa volta all’obiettivo di continuare a liberare il centro storico della Città dei Papi da rifiuti ed erbe infestanti.

Appuntamento alle 9 a Piazza della Morte, per poi intervenire su diverse zone del centro: da Piazza San Lorenzo, Palazzo dei Papi, ingresso dell’ascensore di collegamento con Valle Faul, Piazza della Morte, via dei Pellegrini, fino a via Pietra del Pesce, i ragazzi di Viterbo Clean Up hanno dato nuova luce al cuore della città.

Due ore di duro lavoro in totale, realizzato da dodici persone e il tutto svolto a mano. Grazie all’impegno dei volontari i cestini sono stati svuotati, le erbe cresciute intorno a scalini e palazzi rimosse e molti rifiuti portati via.

“Questa è la nostra idea di Città, tutto il resto sono solo parole”, scrivono dall’associazione nel presentare i risultati dell’iniziativa, aggiungendo che “dove passa Viterbo Clean Up non cresce più l’erba”.

Alcune foto che mostrano le zone del centro storico “prima e dopo” gli interventi:

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui