alzheimer: la causa potrebbe essere nell’intestino

alzheimer: la causa potrebbe essere nell’intestino

Una ricerca scientifica ha evidenziato che la causa dell’Alzheimer potrebbe avere a che fare con i batteri intestinali. Ancora una volta, l’apparato digerente gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo di alcune patologie neurodegenerative.

In uno studio condotto sui topi è stato dimostrato che alcuni acidi grassi a catena corta prodotti dai batteri intestinali hanno un effetto dannoso sul cervello, inducendo l’attivazione delle cellule cerebrali che svolgono un ruolo decisivo nella degenerazione dei neuroni. Attraverso la modifica del microbioma intestinale, è stato possibile ridurre il danno cerebrale. Tale studio sottolinea l’importanza di mantenere un equilibrio tra la composizione dei batteri presenti nell’intestino con l’obiettivo di supportare la salute del cervello.

CATEGORIES
TAGS
Share This