Nidec ASI vince un contratto da 2,5 milioni di euro per l’elettrificazione delle banchine del porto di Sète nel sud della Francia

Nidec ASI vince un contratto da 2,5 milioni di euro per l’elettrificazione delle banchine del porto di Sète nel sud della Francia

Nidec ASI, parte della Divisione Energy & Infrastructure del Gruppo Nidec e tra i Gruppi impegnati rispetto alla crescita economica in un'ottica di maggiore sostenibilità, consolida la sua crescita in Europa nel settore della mobilità elettrica aggiudicandosi la gara per la realizzazione di un progetto "shore-to-ship" per il Porto di Sète, nel sud della Francia.

Nidec ASI vince un contratto da 2,5 milioni di euro per l’elettrificazione delle banchine del porto di Sète, in Francia, e si conferma partner di riferimento per l’evoluzione in ottica sostenibile dei porti europei

Il nuovo appalto che Nidec ASI si è aggiudicata si aggiunge a una serie di vittorie di gare pubbliche che hanno portato alla realizzazione di progetti di cold ironing in diversi porti del mediterraneo, tra cui Genova, Tolone e Malta, contribuendo a ridurre l’inquinamento e rilanciando un turismo più “green”

CATEGORIES
TAGS
Share This