La Francia non ha ancora preso una decisione sull’invio di carri armati Leclerc in Ucraina
La Francia non ha ancora preso una decisione

La Francia non ha ancora preso una decisione sull’invio di carri armati Leclerc in Ucraina

La Francia non ha ancora preso una decisione sul trasferimento dei carri armati principali Leclerc all’Ucraina, ha dichiarato il ministro degli Esteri francese Catherine Colonna durante la sua visita a Odessa giovedì, come riporta l’edizione europea di Ukrainska Pravda, secondo quanto riportato da The Kyiv Independent. La posizione della Francia contrasta con quella di Gran Bretagna, Germania e Stati Uniti, che hanno già approvato l’invio all’Ucraina rispettivamente di carri armati Challenger, Leopard e Abrams.

A differenza della Germania, che ha aumentato gli aiuti militari all’Ucraina sotto la pressione degli alleati e della stampa, il governo francese non è stato così criticato, nonostante abbia talvolta assunto una posizione simile a quella tedesca.

CATEGORIES
Share This