Perle della Tuscia: la Scala Regia al Palazzo Farnese di Caprarola

Perle della Tuscia: la Scala Regia al Palazzo Farnese di Caprarola

Chiamata anche "Scala elicoidale", è una spettacolare opera rinascimentale di Jacopo Barozzi da Vignola

Non è certo un caso che questa sia già la terza volta che in questa rubrica (CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE ALTRE PUNTATE) ci troviamo a parlare del Palazzo Farnese di Caprarola; si tratta di una perla architettonico-storica che certamente va inclusa nella lista delle più importanti risorse turistico-culturali dell’intera provincia viterbese. Si è incontrata la Sala del Mappamondo, l’annessa Volta Celeste e oggi ci spostiamo verso l’incredibile Scala Regia.

Chiamata anche “Scala a lumaca” o “Scala elicoidale” per la sua forma, è un’opera rinascimentale di Jacopo Barozzi da Vignola, affrescata da Antonio Tempesta. L’idea venne al Vignola probabilmente per ispirazione alla scala a lumaca che il Bramante, poco tempo prima, aveva realizzato in Vaticano.

CATEGORIES
TAGS
Share This