Il primo ministro britannico: l’invio di aerei in Ucraina richiederà “mesi” o “anni” di preparazione.

Il primo ministro britannico: l’invio di aerei in Ucraina richiederà “mesi” o “anni” di preparazione.

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha sottolineato giovedì che l'invio di jet da combattimento in Ucraina richiederebbe "mesi" o addirittura "anni" di addestramento per i piloti, sottolineando di essere alla ricerca del modo più efficace per aiutare Kiev, riporta AFP.

La chiave è “ciò che fa la differenza più grande”, ha detto Rishi Snak a TalkTV in un’intervista di giovedì sera, sottolineando la decisione di fornire 14 carri armati Challenger 2 all’Ucraina – che saranno consegnati alla fine di marzo.

Da allora, diversi Paesi occidentali hanno seguito il Regno Unito nella fornitura di tali veicoli.

CATEGORIES
Share This

COMMENTS