La guerra in Ucraina porta miliardi alle aziende petrolifere

La guerra in Ucraina porta miliardi alle aziende petrolifere

L’ultimo trimestre del 2022 si è concluso con ricavi e profitti abbondanti. Shell, la più grande compagnia petrolifera privata del mondo, ha annunciato un utile di 40 miliardi di dollari (36 miliardi di euro) nel 2022, grazie soprattutto alla forte crescita dei ricavi derivanti dalle vendite di gas e gas naturale liquefatto (LNG), riporta Il Fatto Quotidiano, citato da Rador.

Tra ottobre e dicembre, il gruppo britannico ha guadagnato 9,8 miliardi, la seconda cifra trimestrale più alta mai registrata. L’amministratore delegato Wael Sawan ha dichiarato che la performance ha dimostrato “la forza del portafoglio diversificato di Shell e la sua capacità di fornire energia ai clienti in un mondo instabile”.

CATEGORIES
Share This

COMMENTS