Unico rappresentante dell'amministrazione comunale civitonica a partecipare il presidente del consiglio Parroccini

25 Aprile, opposizione e sindacati stigmatizzano: “Celebrazione disertata in massa da sindaco e assessori”

96

Riceviamo e pubblichiamo:

“Anche quest’anno nonostante le restrizioni legate al Covid 19 e la quasi totale assenza di comunicazione da parte dell’amministrazione si è celebrato a Civita Castellana, con una buona partecipazione dei cittadini, il 25 Aprile.

Unico assente il Sindaco, gli Assessori e i rappresentanti di Lega e FDI che hanno pensato bene di snobbare completamente la commemorazione disertando in massa (unico presente il Presidente del Consiglio Comunale Parroccini).

Una mancanza intollerabile che ribadisce la vera natura di questa amministrazione, che non è nuova a atti in pieno contrasto con una memoria collettiva che dovrebbe essere patrimonio di tutte le forze politiche. 

Solo l’anno scorso le telecamere della tv pubblica documentarono la vergognosa cancellazione dei viaggi ad Auschwitz. Meno di un mese fa un Consigliere di maggioranza, nel silenzio generale del Sindaco e dei Consiglieri, ha dovuto rassegnare le proprie dimissioni per un post inneggiante al Duce. Anche oggi gli amministratori, con l’assenza del Sindaco, hanno rinnegato la storia del nostro paese, di E. Minio, di tutti i nostri concittadini costretti alla prigionia dai tedeschi perché rifiutarono di arruolarsi con l’esercito della repubblica sociale nel 1943, degli antifascisti civitonici perseguitati dal regime perché diffondevano nelle fabbriche la stampa clandestina, di tutti quelli che hanno combattuto per la libertà e per la giustizia sociale. Ancora una volta l’amministrazione comunale ha rotto ogni legame con la storia operaia ed antifascista di Civita Castellana.

Fortunatamente erano presenti i cittadini, le associazioni combattentistiche, i Sindacati, i Partiti antifascisti, le associazioni del volontariato locale e l’ANPI, che hanno riscattato con la loro presenza questa assenza irrispettosa della storia della nostra città.

W il 25 Aprile!

W la Resistenza!”

Partito Democratico – Civita Castellana 

Rifondazione Comunista – Circolo E.Minio 

Filctem CGIL – Civita Castellana 

SPI – CGIL Civita Castellana 

Movimento Cinque Stelle – Civita Castellana

Coordinamento Articolo Uno – Civita Castellana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui