8 luglio 2020: un percorso promozionale dedicato al filler, alla bellezza del viso e del sorriso presso lo studio Sanna-Cordella di Viterbo

409
un percorso promozionale dedicato al filler, alla bellezza del viso e del sorriso

Benessere e medicina, con un unico obiettivo: valorizzare e preservare la bellezza del proprio viso, conservarne la giovinezza, ritrovando il giusto equilibrio per vivere bene con se stessi e con gli altri: questi sono gli obiettivi del percorso promozionale dedicato al filler.

Intraprendere tale percorso significa prevenire e correggere gli inestetismi del viso acquisiti nel tempo, senza ricorrere al bisturi o ad atti invasivi.

I programmi e i percorsi correttivi hanno lo scopo di ottenere il massimo risultato naturale, senza alcuno stravolgimento, avendo come unico obiettivo il benessere del paziente.

L’impegno dell’atto estetico si distingue quando si mantiene nei confini tracciati dal rispetto dei caratteri distintivi di una persona, unici e appartenenti al proprio vissuto.

A guidarci in questo percorso estetico e professionale è l’esperienza del dott. Luca Sanna.

Domanda: A cosa serve l’acido ialuronico?

Dott. Sanna: È il capostipite dei filler riassorbibili. L’acido ialuronico è una sostanza largamente utilizzata nell’ambito della medicina estetica, soprattutto per:
correggere inestetismi della pelle tipici dell’invecchiamento cutaneo, come rughe e piccole depressioni.
È molto utile per conferire turgore e pienezza a labbra sottili e zigomi cadenti.

Domanda: Dottore, come si iniettano i fillers all’acido ialuronico?

Risposta: I fillers all’acido ialuronico vengono iniettati sottopelle attraverso apposite siringhe dotate di aghi supersottili: le iniezioni di acido ialuronico vengono normalmente eseguite in regime ambulatoriale. Il nostro studio offre questa opportunità oltre ai classici trattamenti odontoiatrici per incorniciare il sorriso in un viso perfetto.

Domanda: Si percepisce fastidio iniettando l’acido ialuronico?

Risposta: Il fastidio percepito durante il trattamento è minimo e sopportabile.

Domanda: Quali richieste sono più frequenti e vengono soddisfatte con l’utilizzo dell’acido ialuronico?

Risposta: La vasta disponibilità sul mercato di filler formulati con acido ialuronico a concentrazioni differenti ha permesso di intervenire su svariati fronti e soddisfare molteplici richieste estetiche, spaziando dalla correzione delle piccole rughe d’espressione all’aumento volumetrico delle labbra.

Domanda: In quali circostanze trova indicazione l’acido ialuronico?

Risposta: Il filler all’acido ialuronico trova indicazione nelle seguenti circostanze: plasmare rughe d’espressione, zampe di gallina, rughe glabellari (che originano nella fronte, precisamente nella porzione immediatamente sovrastante il naso);
colmare piccole lesioni cicatriziali (es. cicatrici lasciate dall’acne);
inturgidire labbra sottili e prive di volume;
volumizzare zigomi cadenti (in tal caso, il filler dev’essere preparato con una concentrazione più elevata di acido ialuronico); rimodellamento del profilo del volto;
correzione di esiti cicatriziali post-traumatici/chirurgici.

percorso filler promozionale

Domanda: Risulta invasiva l’iniezione di filler?

Risposta: L’iniezione di filler all’acido ialuronico è un trattamento non invasivo relativamente semplice da eseguire, ma che deve essere effettuato solo da personale medico specializzato in quest’ambito.

Domanda: È necessario effettuare una visita preliminare?

Risposta: Naturalmente, prima di eseguire l’iniezione, è necessario effettuare una visita preliminare con lo specialista, al fine di escludere la presenza di eventuali controindicazioni a questo tipo di trattamento.

Domanda: Che differenza c’è fra le iniezioni di collagene e i fillers?

Risposta: A differenza delle iniezioni di collagene, i fillers all’acido ialuronico non generano, normalmente, reazioni allergiche: per questa ragione, non è necessario sottoporsi al test intradermico preliminare per valutare un’eventuale allergia.
Vista la scarsa invasività dell’operazione, il trattamento con filler all’acido ialuronico viene normalmente eseguito in regime ambulatoriale e non richiede anestesia.

Domanda: Quali sono i risultati ottenibili?

Risposta: I risultati ottenibili con i filler all’acido ialuronico sono molto buoni e riscuotono sempre un buon livello di soddisfazione nei pazienti.
Questi filler, infatti, permettono di ottenere un effetto ringiovanito e rimpolpato del tutto naturale che non conferisce artificialità all’area del volto o del corpo nel quale vengono iniettati (effetto soft-lifting). Inoltre, i risultati sono visibili fin da subito e ciò aumenta ulteriormente la soddisfazione dei pazienti.

Domanda: Quali sono gli effetti che potrebbero manifestarsi subito dopo il trattamento?

Risposta: Subito dopo il trattamento, l’area del volto trattata può manifestare arrossamento.
Gonfiore e piccoli ematomi sono eventi più rari. Tuttavia, tali effetti si autorisolvono nel giro di qualche giorno.

L’appuntamento con il percorso filler promozionale, la bellezza e il benessere presso lo studio dentistico Sanna-Cordella è fissato per il giorno 8 luglio 2020.

Via Raffaello 16a, Viterbo

Tel: 0761/252134

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui