84enne contrae il Covid e tenta il suicidio

131

ROMA- Un uomo di 84 anni, dopo aver scoperto di avere il Covid, la sera del 26 dicembre ha tentato il suicidio.

L’anziano, probabilmente ha avuto paura di quello che gli poteva succedere, di essere ricoverato e trascorrere i suoi ultimi giorni in ospedale da solo, così ha tentato di togliersi la vita.

La moglie ha trovato il marito steso per terra in una pozza di sangue, immediatamente ha chiamato i soccorsi che hanno portato l’uomo all’ospedale Grassi di Ostia.

L’uomo si è sparato con la pistola ed ora si trova in condizioni gravissime.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui