A Civitavecchia il centro storico si anima nei week end di luglio con “Arte…in centro”

Domani sera alle 22 in piazza Leandra concerto di musica persiana in ricordo di Hushang Mahdavi, storico titolare del negozio di tappeti Bigiar

220

I fine settimana del mese di luglio si animeranno nelle strade del centro storico di Civitavecchia con “Arte..in centro” a cura dell’associazione culturale Artmosfera”. Ogni week end spettacoli e animazione sulle storiche via Montegrappa, piazza Saffi e piazza Leandra. Domani concerto in ricordo dell’architetto Hushang Mahdavi, titolare per oltre 30 anni del negozio di tappeti Bigia. “Voglio esprimere un sincero e sentito ringraziamento al Sindaco Ernesto Tedesco, per aver accolto con tempestività e interesse il nostro intento di estendere alla cittadinanza la possibilità di seguire il concerto di musica persiana organizzata dalla nostra famiglia in memoria dell’architetto Hushang Mahdavi”. A parlare è Lida Yasmin, figlia dell’architetto, scomprso il 6 luglio dello scorso anno, dopo otto giorni di terapia intensiva per essere stato travolto da una moto. “L’incidente – ricorda la figlia – è avvenuto in Iran dove mio padre si trovava da solo per far visita ai fratelli. Con mia madre e mio fratello siamo corsi da lui ma non siamo stati in grado di rivederlo se non in coma. Lo shock e problemi burocratici ci hanno impedito di portare il corpo a casa qui a Civitavecchia. Mio padre ha rappresentato con il suo negozio una finestra verso un mondo lontano. Volevamo permettere ai tanti che lo ricordano con affetto un commiato a Civitavecchia. Da qui ė nata l’idea di organizzare un concerto di musica persiana in sua memoria con un ensable di artisti diretti dal maestro Pejman Tadayon, invitati e pagati dalla famiglia Mahdavi per organizzare un saluto nel segno della cultura in memoria dell’architetto Hushang. Un concerto che sarebbe stato per pochi se il Sindaco e la dottoressa Brullini dell’ufficio cultura non avessero accolto la proposta di estendere l’invito alla cittadinanza ospitandolo in uno spazio pubblico e supportando logisticamente l’evento. Ringrazio quindi ancora una volta il Sindaco, la dottoressa Brullini e gli organizzatori di “Arte in centro” Claudio Coticoni e Giordano Tricamo che ci hanno permesso di inserire il concerto di Tadayon come un cameo nella manifestazione. Mi auguro che i civitavecchiesi ascoltano l’invito e vengano a scoprire la musica di Tadayon sabato 6 luglio alle 22 in piazza Leandra”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here