A Ludovico Mechelli il Premio di laurea ‘Marco Stefanoni’, promosso da Viterbo 2020

Un riconoscimento nato per ricordare il giovane zootecnico scomparso prematuramente

144

Ludovico Mechelli, laureato con 110 e lode in Scienze forestali, è il vincitore della seconda edizione del Premio di Laurea ‘Marco Stefanoni’, promosso da Viterbo 2020.

Il giovane di Orvieto, ricevendo il riconoscimento, si è emozionato e ha rivelato di  “aver tentennato prima di candidare la mia tesi, non ritenevo di essere all’altezza”. Poi si è commosso ricordando come nel periodo buio del lockdown, mentre preparava la tesi “anch’io ho perso un mio caro”.

Il Premio infatti, come evidenziato dalla leader di Viterbo 2020 Chiara Frontini “è nato per ricordare Marco Stefanoni scomparso prematuramente. Marco, oltre a essere il referente del nostro gruppo civico per il borgo di Roccalvecce, è stato un amico, una persona con cui abbiamo condiviso valori e visione della città”.

Stefanoni era un apprezzato controllore zootecnico specializzato, appassionato del proprio lavoro. “Per questo il Premio è rivolto ai giovani laureati in zootecnia. Con l’idea di valorizzare merito e competenza”.

“Da un evento triste come la scomparsa prematura di Marco è nata un’iniziativa che consente di guardare avanti, di sostenere e valorizzare le eccellenze studentesche della nostra università” ha dichiarato Nicola Lacetera, direttore del Dipartimento Dafne dell’Unitus.

Dello stesso tenore anche l’intervento del presidente uscente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Viterbo Donato Perugi.

“Era contagiosa la voglia, che Marco trasmetteva anche con gli occhi, di cambiare la città, di come dare ai giovani una migliore visione del futuro”, il ricordo commosso di Isabella Speranza del gruppo Viterbo 2020.

Come premio al giovane Ludovico Mechelli è stato consegnato un assegno da 500 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui