Il veicolo sottoposto a fermo amministrativo

A spasso con armi e patente falsa, peruviano nei guai

291
DCIM100GOPROG0091505.JPG

ROMA – Nel corso di alcuni controlli alla circolazione stradale, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato a piede libero un cittadino del Perù di 33 anni, in Italia senza fissa dimora e con precedenti, per uso di atto falso e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Il 33enne è stato fermato dai Carabinieri impegnati nei quotidiani controlli alla circolazione stradale, in via Molfetta, al Quarticciolo. L’uomo ha fornito ai militari una patente di guida che è risultata contraffatta, motivo per il quale è stata ritirata e sequestrata. Nei suoi confronti è scattata anche la sanzione al Codice della Strada per guida senza patente perché mai conseguita. Successivamente i militari hanno anche effettuato una perquisizione veicolare e personale che ha permesso di rinvenire oggetti atti ad offendere che sono stati sequestrati.

Al temine del controllo l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria mentre, il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui