Le attività si svolgono presso il Parco dell’Olmo–Casale Ponte Sodo

A VITERBO IL CAMPUS ESTIVO “PROTAGONISTI NEL VERDE”

96

A partire dal 13 giugno prenderanno il via a Viterbo i campi estivi 2022 presso il Parco dell’Olmo–Casale Ponte Sodo, con l’obiettivo di far svolgere ai bambini attività in spazi aperti e accessibili e per restituire agli stessi l’indispensabile contatto con l’ambiente naturale e l’esperienza di socializzazione.

Il periodo di apertura del campus “Protagonisti nel Verde”, pensato per i bambini e le bambine dai 6 agli 11 anni e animato dal motto “Kids against plastic”, andrà dal 13 giugno al 5 agosto e dal 22 agosto al 9 settembre. Le attività saranno incentrate sulla relazione con l’ambiente, attraverso laboratori di attivazione psicomotoria, laboratori di lettura e scrittura creativa anche in lingua inglese, giochi sportivi, giochi in natura, laboratori espressivi, manuali e creativi, attività di relazione empatica con gli animali da cortile e con l’asino, esperimenti scientifici, caccia al tesoro, orienteering e tanto altro.

“Il senso di un campus stanziale diurno – spiegano gli organizzatori – non è solo quello di offrire alle famiglie un supporto durante le vacanze estive, ma anche la possibilità di aprire uno spazio alla socialità e all’esperienza outdoor. Un campus concepito soprattutto come uno spazio di libertà per i bambini e le bambine, per sperimentare, creare e giocare in mezzo alla natura, supervisionati e guidati da professionisti del settore educativo”.

Tra le attività previste, dopo la cura degli orti c’è l’attività motoria, che quest’anno prevede oltre al consueto e seguitissimo hip hop, l’introduzione alla pallavolo e lo yoga educativo, uno stile di yoga sviluppatosi negli ultimi anni dedicato proprio ai più piccoli che si fonda su un coinvolgimento dei partecipanti in modo attivo lavorando gli uni con gli altri. A seguire attività legate a pratiche di sopravvivenza in natura, ceramica, tiro con l’arco, introduzione alle api e al concetto di economia circolare, riciclo e riuso, teatro e pratica della lingua inglese con “The Little Prince’s Bookshop”. Non mancheranno i giochi d’acqua previsti una volta a settimana, sempre nel rispetto del concetto di evitare lo spreco di risorse idriche.

Infine per il 2022 Il Casale Ponte Sodo propone una novità per ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni: il campus diurno “Natura e Avventura”. Una settimana all’insegna dell’avventura, a stretto contatto con le meraviglie naturali e archeologiche di Viterbo e dintorni, immersi in ambienti da esplorare con entusiasmo e spirito di intraprendenza, con tante attività interessanti: escursioni alla scoperta di rare specie di piante ed animali, caccia al tesoro archeologico, per un divertimento intelligente e garantito.

Parco dell’Olmo-Casale Ponte Sodo Viterbo è un progetto promosso dall’Azienda Agricola Margherita Vestri in collaborazione con Humus Sapiens A.C.T. – Ambiente Cultura Territorio di Andrea Carletti, impresa attiva nel settore dell’educazione ambientale. Trovandosi nelle immediate vicinanze del centro di Viterbo, la struttura riveste un’importanza significativa nella connessione fra tessuto urbano ed ecosistema rurale e proprio per migliorare la qualità di questa connessione il progetto intende svolgere una funzione di “parco cittadino” fruibile dalle famiglie e dalle scuole. Tutte le attività sono organizzate nel rispetto della vigente normativa sanitaria. Per info e iscrizioni: 389.4363449 – parcodellolmo@gmail.com.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui