ACCADDE OGGI – 1 AGOSTO 30 A.C.: OTTAVIANO INVASE L’EGITTO

328

Era il 1 agosto 30 a.C. Ottaviano invase l’Egitto, entrando nella capitale Alessandria. Non avendo via di scampo, Marco Antonio si suicidò, seguito pochi giorni dopo  Cleopatra. L’Egitto divenne una Provincia Romana. In quel periodo, Alessandria, la capitale, contava 300 mila cittadini liberi, rendendo la città la più popolata al mondo, dopo Roma.

Quello tra il condottiero romano Marco Antonio e Cleopatra, regina d’Egitto, fu un amore leggendario, ben interpretato anche in alcuni film di successo. Una vicenda fra storia e mito: tra sontuosi banchetti furono travolti da un amore passionale e sconvolgente, basato su potere, gloria, lusso e lussuria.
Lui, un uomo forte,  di potere e successo; lei,  bellissima e astuta regina seduttrice e intrigante, fu l’ultima regina della dinastia Tolemaide e venne seppellita, con rito reale, al fianco del suo amato Marco Antonio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui