ACCADDE OGGI 20 NOVEMBRE 1985: LA MICROSOFT INIZIA LA COMMERCIALIZZAZIONE DI WINDOW 1, IL SISTEMA OPERATIVO CHE CAMBIERA’ LA STORIA DEL P.C.

103

La prima versione della serie Windows di Microsoft è in realtà “Windows 1.0”, detta anche “Premiere Edition”, ma si tratta di una versione sperimentale impiegata esclusivamente nel giro degli sviluppatori, allo scopo di verificarne le prestazioni e introdurre modifiche.
La denominazione completa del sistema messo in commercio il 20 novembre di 36 anni fa è Windows 1.01.
Lo straordinario successo di W 1.01 è dovuto in massima parte alla nuova interfaccia utente-macchina, ossia il complesso delle modalità con cui l’operatore impartisce compiti e istruzioni e ottiene risultati e risposte. Prima di allora l’interfaccia era “a riga di comando” (“command line interface”) basata sulla digitazione di comandi testuali mediante tastiera e ricezione di risposte testuali su schermo o stampante. Anche altri sistemi operativi avevano cominciato a impiegare l’interfaccia grafica ma quella di W 1.01 era particolarmente accattivante e intuitiva e l’utente aveva l’impressione di manipolare una sorta di pannello virtuale. L’altra importante risorsa di W1.01 era il “multitasking”, ossia la capacità di eseguire più programmi contemporaneamente, caratteristica che non obbligava più a chiudere il programma in corso quando c’era la necessità di avviarne un altro.
Alcuni esperti informatici ritengono che W1.01 non sia stato un vero sistema operativo in quanto collocato in ambiente MS-DOS (MicroSoft Disk Operating System), il sistema operativo di Microsoft allora in uso, progettato espressamente per funzionare con il microprocessore x 86 della Intel. In effetti W1.01 si appoggiava a MS-DOS ma era dotato di una propria importante architettura operativa, cosa che qualifica il prodotto del 1985 più sotto il profilo di vero sistema operativo autonomo piuttosto che quello di interfaccia del MS-DOS.
A W1.01 seguiranno altre tre versioni: W1.02, W1.03 e W1.04 del 1987.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui