Acquapendente, contagiata la metà della comunità di recupero

107

 

Sale a sette il numero di positivi nella struttura che si trova nella frazione di Trevinano, infatti ieri se ne sono aggiunti altri sei.

La prima a risultare infetta è stata una donna anziana, ricoverata poi nel reparto di malattie infettive di Belcolle. Dopodiché la comunità è stata posta in isolamento (quindici le persone in quarantena, tra cui un bambino) per poi sottoporla ai tamponi. Al momento i positivi in tutto il comune di Acquapendente sono dodici.

L’altro mini-focolaio riguarda un nucleo familiare: sono risultati infetti un uomo, la compagna, la madre e il figlio 11enne della donna. Poi una ragazza che attualmente si trova a Torre Alfina. La sua positività è stata scoperta nella giornata di sabato e l’amministrazione ha fatto sapere che il contagio è avvenuto fuori regione e non c’è relazione con i casi precedenti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui