Polmare, tutti gli interventi. Un 2019 all’insegna della sicurezza!

488
Free picture (2019 gold digits Sunset Gradient Happy New Year bokeh background) from https://torange.biz/fx/2019-gold-digits-sunset-gradient-happy-new-year-bokeh-background-182733

Sta volgendo al termine il 2019, un anno denso di anniversari importanti da ricordare.
Mentre i viterbesi stanno scegliendo dove trascorrere l’ultimo dell’anno, fra le varie proposte di veglioni e feste, ricordiamo qualche anniversario importante del 2019.

CINEMA
Il 14 luglio 1969 arrivava nei cinema statunitensi Easy Rider – Libertà e paura, film di Dennis Hopper: un viaggio attraverso l’America di due motociclisti: lo stesso Hopper e Peter Fonda. Nel cast anche Jack Nicholson.

Sono passati vent’anni dal trionfo agli Oscar de La vita è bella di Roberto Benigni e sessanta dalla prima edizione dei Grammy Awards.

Il 30 aprile 1989 moriva il regista Sergio Leone, celebre soprattutto per i suoi film spaghetti – western.

ECONOMIA
Dal punto di vista economico, ricordiamo una data poco amata, a distanza di anni:
il primo gennaio 1999 nasceva ufficialmente l’Euro: la moneta unica europea, che sarebbe stata messa definitivamente in circolazione solo tre anni dopo.

MUSICA
Era il 24 settembre 1959 quando la televisione italiana trasmise la prima edizione dello Zecchino d’Oro, una competizione canora fra bambini. Ideatore e conduttore (fino al 2009!) del programma fu Cino Tortorella: Mago Zurlì.

Il 30 gennaio 1969, i BEATLES tennero Iol loro ultimo concerto, sul tetto della APPLE RECORDS DI LONDRA .

Il 3 luglio 1969 veniva trovato morto, sul fondo della piscina nella sua casa a Hartfield, Brian Jones, chitarrista dei Rolling Stones.

Tra il 15 e il 18 agosto 1969, si tenne il Festival di Woodstock, tra giorni di musica che videro alternarsi sul palco alcuni tra gli artisti più celebri di allora (e di tutti i tempi): Joaz Baez, Creedence Clearwater Revival, gli Who, i Santana, i Jefferson Airplane, Janis Joplin, Joe Cocker, i Crosby, Stills, Nash & Young e Jimi Hendrix.

“THE WALL”, l’undicesimo album dei Pink Floyd, fu pubblicato il 30 novembre 1979

Una data da ricordare è l’11 gennaio 1999, quando morì, presso l’Istituto Tumori di Milano, Fabrizio De André, uno dei più grandi cantautori della musica italiana
Immortali le sue canzoni che tutti ancora cantano e ascoltano.

Dieci anni dopo, il 25 giugno 2009, nella sua casa di Los Angeles, ci lasciava Michael Jackson, “the king of pop“. Il cantante ebbe una crisi respiratoria dopo aver ingerito alcuni farmaci somministratigli dal suo medico, Conrad Murray, poi condannato a quattro anni per omicidio colposo.

POESIA
E veniamo alla letteratura. I 200 anni dell’Infinito di Leopardi sono stati celebrati in tutto il mondo.

Il primo novembre 2009 moriva a Milano la poetessa Alda Merini.

POLITICA
Il 4 maggio 1979 Margaret Thatcher diventava la prima donna a essere nominata Primo Ministro nel Regno Unito.

Il 20 giugno 1979 Nilde Iotti veniva nominata Presidente della Camera dei Deputati: era la prima volta che una donna ricopriva tale carica in Italia.

Il 9 novembre 1989 veniva abbattuto il Muro di Berlino, fatto erigere nel 1961, durante la Guerra Fredda, per separare la città est (filosovietica) dalla città ovest (filoamericana).

Il 20 gennaio 2009 Barack Obama diventava il 44esimo Presidente degli Stati Uniti d’America. Si impose alle elezioni sul candidato repubblicano John McCain.

Il 20 luglio 1969 Neil Armstrong fu il primo uomo a toccare il suolo lunare. Un evento che cambiò la storia, capace di tenere incollate alle televisioni oltre 600 milioni di persone sparse in tutto il mondo.

Questi e molti altri gli anniversari da ricordare. Un saluto al 2019 che sta terminando e un benvenuto al 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui