Addio a Flavio Bucci: a Sutri il suo ultimo omaggio a Ligabue

L'attore, che nel 1977 aveva interpretato l'artista nello sceneggiato della Rai, a giugno fu chiamato da Sgarbi per il suo elogio

277

“E fatevi il nome del padre, porca puttana!”.

E’ con questa frase iconica del Marchese del Grillo che oggi, dai social, tutti salutano Flavio Bucci, che nel film interpretava il ruolo del memorabile don Bastiano.

L’attore, 73 anni, si è spento oggi a Passoscuro, sul litorale romano.

Nella sua carriera ha interpretato quasi cento film, ma tutti lo ricordano, oltre che per il prete eretico di Fra Bastiano, anche per la magistrale interpretazione di Ligabue, nell’omonimo sceneggiato tv della Rai diretto da Salvatore Nocita.

Proprio per il suo mirabile accostamento, l’attore, nello scorso mese di giugno aveva partecipato, a Sutri, all’omaggio ad Antonio Ligabue.

Nell’ambito della stagione espositiva di Palazzo Doebbing, “Dialoghi a Sutri”, il sindaco Sgarbi lo volle infatti al suo fianco nell’omaggio all’artista che si tenne lo scorso 22 giugno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui