Africa, in arrivo 45 milioni di vaccini donati dall’Italia

Lo ha comunicato Di Maio. L'Italia ha anche versato 375 milioni per la CoVax Facility

259

L’Italia donerà 45 milioni di dosi di vaccino contro il Covid19 ai Paesi africani già entro il termine del 2021.

L’occasione è fornita dal programma CoVax dell’ONU e dall’ACT Accelerator, piano del G20.

L’annuncio è giunto dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il quale ha sottolineato come l’Italia abbia spinto per garantire un accesso equo agli aiuti sanitari.
Ha anche ribadito il finanziamento, sempre da parte del nostro Governo, alla CoVax Facility, con 345 milioni di euro.

L’Oms, a riguardo della situazione sanitaria del continente in difficoltà, spiega che: “L’Africa affronta la crisi sanitaria più drammatica del mondo, ma questo rapporto dimostra che esistono soluzioni per la sanità pubblica nel contesto africano. Queste soluzioni possono essere estese a tutti gli africani in difficoltà, sempre che i governi traggano insegnamento dagli interventi ben riusciti, oltre a cercare un miglior coordinamento con gli sforzi dei partner internazionali”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui