Aggredisce una donna alla fermata dell’autobus e le ruba il telefono

128

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato un cittadino del Senegal di 40 anni, per il reato di rapina.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, si è avvicinato a una donna di 48 anni, che era in attesa ad una fermata dell’ATAC di via Prenestina, ed ha tentato di strapparle la borsa che portava a tracolla.

La vittima però, con strenua forza, è riuscita ad opporsi allo scippo, provocando una reazione ancor più violenta del rapinatore che, dopo vari spintoni è riuscito a farla cadere a terra e a sottrarle il cellulare.

Il malvivente è riuscito a fuggire, ma è stato notato poco dopo mentre tentava di scavalcare una recinzione che delimita via Ettore Fieramosca, con l’area ferroviaria, da una pattuglia di Carabinieri che era impegnata in un posto di controllo. Bloccato ed accompagnato in caserma, il 40enne è stato riconosciuto, senza ombra di dubbio, dalla vittima. A seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso del cellulare della vittima, che è stato restituito.

Il rapinatore è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui