Aggredita ragazza a Faul, Mammo Rappo si infuria: “Arena ne prenda atto, serve una pattuglia!”

"Il Comune prenda provvedimenti perchè lo ribadisco mi sono rotto il c....!" - conclude l'artista.

2684

Una città apparentemente tranquilla che purtroppo proprio calma non è. Alle 21 di ieri sera, un orario assai tranquillo dove tutti stavano cenando o preparandosi ad uscire, una ragazza è stata aggredita e trascinata a Valle Faul da un malintenzionato. La fortuna ha voluto che alcuni schiamazzi da parte dei passanti hanno intimorito l’uomo che ha lasciato perdere la giovane donna ed è fuggito. Presa dallo spavento la ragazza si è recata a sporgere denuncia.

Furioso Mammo Rappo, il rapper più noto della città dei Papi che chiede a gran voce all’amministrazione di reagire riguardo la sicurezza. Nella zona sono presenti anche delle telecamere, ma non si capisce se queste siano attive visto che gli atti vandalici non vengono puniti. “Mai che la persona giusta al posto giusto, tipo due tre uomini che potevano pestarlo come l’uva?” – si sfoga il cantante sul suo profilo Facebook – “Giovanni Arena ne prenda atto e che mandi una pattuglia fissa”.

Uno sfogo del tutto giustificato vista la giovane età della vittima e il non corretto funzionamento dei sistemi di sicurezza. Una richiesta di prevenzione per evitare che la cittadina viterbese possa per l’ennesima volta ridiventare la “Capitale” dello stupro e del sangue nella Tuscia dopo gli eventi passati.

“Il Comune prenda provvedimenti perchè lo ribadisco mi sono rotto il c….!” – conclude l’artista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui