Al via la rassegna dei “Film di peso”

La magia del cinema come mezzo per combattere l’obesità. Questo è lo scopo del Short Film Festival ‘Filmdipeso’, che giunge quest’anno alla terza edizione.

506
campanile
Fabio Cesare Campanile

La magia del cinema come mezzo per combattere l’obesità. Questo è lo scopo del Short Film Festival ‘Filmdipeso’, che giunge quest’anno alla terza edizione. Il festival di cortometraggi e documentari brevi dedicati all’obesità proposto dalla Chirurgia dell’obesità di  Civita Castellana, diretta dal chirurgo Fabio Cesare Campanile, con il Bariatric Center of Excellence di Sapienza Università di Roma – Polo Pontino, che vuole divulgare gli aspetti sociali, psicologici, relazionali e di cura dell’obesità e dei disturbi alimentari nell’adulto e nell’adolescente.

“L’obesità è una malattia di grande rilievo sociale – dichiara Campanile – la sua importanza è sotto gli occhi di tutti, basta soltanto guardarsi intorno, eppure rimane un problema misconosciuto e gli obesi sono troppo spesso visti come gli unici responsabili della loro condizione e, pertanto, non meritevoli della nostra attenzione”. Il Festival si propone di raccontare “storie” attraverso cortometraggi. La magica oscurità della sala cinematografica è uno splendido invito per riflettere su un tema così attuale e rilevante. ”Conoscere e riconoscere l’obesità come malattia- tiene a precisare chirurgo – può consentire di avvicinarsi alle moderne opportunità di cura abbattendo pregiudizi e false convinzioni”.

Un ampio sguardo sul cibo e sulla nutrizione finalizzato alla corretta informazione ed al miglioramento della qualità di vita completa la mission dello Shortfilm Festival. Il 5 e 6 Aprile a Latina, al cinema Oxer, sarà possibile assistere alla proiezione dei 13 “Short Film” selezionati per la fase finale dai numerosi contributi inviati da registi professionisti ed amatori di tutto il mondo oltre a tre ulteriori cortometraggi fuori concorso. Al termine della manifestazione una giuria composta da esperti del mondo del cinema e presieduta da Gianfranco Pannone, regista e docente al DAMS Università Roma Tre e al Centro Sperimentale di Cinematografia, giudicherà i lavori ed assegnerà i premi ai vincitori. Quest’anno, poi, è stata stabilita una partnership con tre altri festival cinematografici (Moviemmece di Napoli, FoodFilmFestival di Milano e Cibocorto Filmfestival di Siracusa). Inoltre, la proiezione di cortometraggi verrà affiancata da dibattiti, presentazione di libri, proiezioni di opere figurative di artisti, iniziative in collaborazione con gli Istituti Superiori della Citta di Latina e il Conservatorio. Appuntamento, quindi, a Latina al Cinema Oxer il 5 e 6 Aprile alle ore 15. L’ingresso è gratuito ma sarà concesso fino ad esaurimento dei posti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui