Alga tossica a Sant’Agostino, il sindaco vieta la balneazione

La comunicazione è arrivata dall’ARPA Lazio

821

C’è un alga tossica sulle spiagge a ridosso di Sant’Agostino ed il sindaco Ernesto Tedesco vieta di poter fare il bagno.

La comunicazione è arrivata dall’ARPA Lazio, con la quale si segnala appunto una concentrazione anomala dell’alga potenzialmente tossica nella località di Torre Sant’Agostino.

L’Ufficio Ambiente di palazzo del Pincio ha quindi predisposto un’ordinanza, firmata dal Sindaco, con la quale si dispone il divieto di balneazione ed altri accorgimenti nel tratto interessato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui