Alla Asl Roma 4 un corso contro le aggressioni

Dopo la giornata di ieri a Civitavecchia, si replica domani a Bracciano il corso di formazione per i lavoratori per la prevenzione degli eventi aggressivi a danno degli operatori sanitari.

0
116
ospedale san paolo civitavecchia

Dopo la giornata di ieri a Civitavecchia, si replica domani a Bracciano il corso di formazione per i lavoratori per la prevenzione degli eventi aggressivi a danno degli operatori sanitari.

Il corso pone l’attenzione su un fenomeno in forte espansione quale quello degli episodi di violenza contro operatore sanitario, siano essi di natura verbale e/o fisica. Un recente Documento della Regione Lazio, infatti, pone l’attenzione su questo fenomeno e stabilisce come priorità la prevenzione degli eventi aggressivi nelle Aziende Sanitarie. La nostra ASL ha organizzato un corso, che sarà progressivamente rivolto a tutti gli operatori sanitari, con lo scopo di fornire loro gli strumenti necessari per prevenire o gestire eventuali comportamenti aggressivi da parte degli utenti che si rivolgono alla sanità pubblica e indicare i dovuti strumenti di supporto.
Il corso è pensato in modalità dinamica attraverso lezioni frontali, simulazioni e rappresentazioni di casi realmente accaduti con l’ausilio di esperti del settore e di attori professionisti, allo scopo di sensibilizzare tutti gli operatori su una materia sempre più attuale e presente nella cronaca sanitaria. Gli argomenti trattati sono molteplici, dagli aspetti normativi, alla Epidemiologia del fenomeno aggressivo in Azienda ASL Roma4 con presentazione della procedura per la segnalazione e gestione degli eventi aggressivi a danno dell’operatore. Si parlerà e si affronterà anche a livello pratico la prevenzione e gestione delle aggressioni. Docenti: i medici Paola Santini, Franco Albè, Enzo Cordaro, Mirella Martinelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here