Allo stadio Madami si è concluso il progetto centro Coni

100

Si è chiuso sabato  allo stadio Madami di Civita Castellana il progetto Centro Coni, che ha visto la partecipazione di atleti tesserati con il Rugby Civita Castellana, Flaminia e Jfc Civita e Circolo Tennis Davis 76, su iniziativa del Coni Lazio e patrocinato dall’amministrazione comunale.

Il finale dell’appuntamento è stato dedicato al neo campione italiano di salto ostacoli, l’Aviere capo Luca Marziani a cui il Presidente del CONI Lazio Riccardo Viola e il sindaco Luca Giampieri hanno consegnato, alla presenza del Presidente FISE Lazio Carlo Nepi, un riconoscimento per il successo ottenuto recentemente a Cervia. Il Centro Coni è stato portato avanti dalle società civitoniche in questi mesi ed ha permesso a decine di ragazzi di conoscere diverse discipline sportive oltre a quella che praticano abitualmente. “E’ stato un progetto di successo – ha dichiarato il Presidente Viola intervenuto alla festa finale – e per questo sono convinto che potrebbe proseguire negli anni a venire qui a Civita Castellana. E’ stato centrato l’obiettivo grazie all’impegno delle società sportive e dell’amministrazione comunale, che hanno creato una sinergia perfetta grazie alla quale tanti giovani del territorio hanno potuto conoscere da vicino diverse discipline sportive e tornare finalmente a socializzare dopo questo lungo periodo di chiusura forzata”.

Festa in grande stile per il neo campione d’Italia Luca Marziani che ha ricevuto una serie di ricordi anche della associazioni sportive di Civita Castellana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui