ALL’ORTO BOTANICO UN EVENTO DEDICATO ALLA FITOTERAPIA PER CONOSCERE LE PIANTE OFFICINALI

37

Se siete affascinati dal mondo vegetale e vi incuriosiscono le piante officinali e di interesse alimentare, il 14 e 15 maggio a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 19:00, presso l’Orto Botanico “Angelo Rambelli” dell’Università degli Studi della Tuscia si terrà la manifestazione “AROMATARIA …sulle tracce dell’antica fitoterapia”. Le piante officinali saranno le protagoniste attraverso il racconto del rapporto tra l’uomo ed il mondo vegetale e come gli uomini, nel tempo, abbiano usato le piante per scopi alimentari, medicinali, per costruirsi ripari e di come le abbiano selezionate e modificate per le proprie esigenze.

Due giornate dense di appuntamenti con seminari tematici didattici e divulgativi, durante i quali si parlerà di piante come laboratori di molecole bioattive, ma anche di covid 19 e fitoterapia, fino a piacevoli dialoghi alla scoperta del patrimonio di piante spontanee di interesse etnobotanico presenti nellatradizione del territorio di Viterbo. Sarà ricordato il grande impegno, nell’ambito della fitoterapia, del professor Angelo Rambelli, fondatore e primo direttore dell’Orto Botanico, di cui oggi porta il nome. In particolare, il suo impegno locale e nazionale attraverso la “Scuola Viterbese di Fitoterapia ed i “Corsi di perfezionamento in Fitoterapia” e, in ambito internazionale, con il “Progetto Monte Athos”.

Non mancheranno esperienze pratiche, attività culturali e di intrattenimento quali l’osservazione di esempi di trasformazione di piante officinali, degustazione di liquori alle erbe e l’assaggiodi tisane. Particolare attenzione sarà rivolta anche alle api, piccoli e preziosissimi insetti, fondamentali per l’ambiente. Attraverso l’esperienza denominata “al tavolo dell’apicoltore”, un esperto risponderà a domande e curiosità, con assaggi di diverse tipologie di mieli italiani per apprezzare le principali caratteristiche delprezioso “cibo degli Dei”.

Tra le affascinanti collezioni dell’Orto Botanico si snoderà una mostra mercato con prodotti fitoterapici, alimurgici ed oggettistica a tema. Saranno presenti i gruppi di musica d’insieme del “Liceo Musicale Santa Rosa da Viterbo” che con le loro performanceallieteranno la giornata offrendo una “passeggiata musicale”garantendo momenti di grande suggestione. Infine, nell’attesa che i ciliegi si ricoprano dei frutti sarà proposto uno spettacolo per grandi e piccini dal titolo “Il grande racconto del Prunus avium,tra ciliegi e ciliegie”.

Durante la manifestazione saranno previste visite guidate che porteranno, i visitatori interessati, alla scoperta delle collezioni dell’Orto Botanico e non mancheranno laboratori didattici e creativi per i bambini a stretto contatto con la natura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui