Allumiere, domenica da tutto esaurito tra sacro e profano

Nella notte tra sabato e domenica si è rinnovato il pellegrinaggio alla Madonna delle Grazie e ieri folla per la corsa degli asini

142

Allumiere … nonostante il vento e le temperature oramai autunnali, le tradizioni non tradiscono mai, splendida giornata ricca di pellegrini al Santuario Madonna delle Grazie (nella notte tra sabato e domenica) e tantissima gente ieri alla corsa degli asini in linea (35 asini iscritti; classifica finale: prima Scuderia Uccellatore, seconda Contrada Ghetto, terza Contrada Burò).

“Dopo aver mangiato un bel pezzo di pizza oppure una bistecca maremmana accompagnata da vino rosso, chiudiamo – racconta soddisfatto il sindaco Antonio Pasquini – con la musica e le canzoni del Trio d’autore. Grazie alla Proloco, Contrade, Protezione Civile, Croce Rossa, Polizia Municipale, Carabinieri, imprese che hanno collaborato, proprietari degli asini, amministratori e delegati comunali. Grazie Allumiere ed a tutti coloro che in questi giorni sono venuti a riscoprire le tradizioni di un paese collinare che si affida e rispetta con amore la Madonna delle Grazie, Patrona della Diocesi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here