Amatrice, al via l’incontro per promuovere la rinascita del tessuto sociale della zona rossa

“Dalle macerie può nascere…”. Al via stamattina ad Amatrice una giornata dedicata all’analisi dei diversi aspetti che caratterizzano la ricostruzione del tessuto sociale in seguito ad eventi catastrofici, come quelli rappresentatati da un terremoto.

Promotore dell’iniziativa è il Consiglio dell’Ordine del Lazio degli assistenti sociali, guidato dalla presidente Patrizia Favalli. “Nel territorio di Amatrice, ma più in generale in tutta l’area del cratere – dichiara la presidente – gli assistenti sociali, sia quelli che già si trovavano ad operare in quest’area sia le decine di professionisti che, volontariamente, si sono succeduti in questi mesi, hanno maturato importanti esperienze attraverso una serie di buone pratiche sui più diversi aspetti della ricostruzione immateriale, solo apparentemente poco visibile ma decisiva nel superare un trauma come quello di un terremoto”.

L’incontro, che vedrà l’intervento delle istituzioni locali, getterà le basi per fornire un supporto alla ricostruzione della comunità della zona colpita dal sisma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui