Amministrative d’autunno: a Montefiascone esclusa la lista del centrosinistra, in corsa solo Danti

Proseguono i colpi di scena sul colle falisco, in attesa del probabile ricorso al Tar da parte dei depennati

110
Andrea Danti

Più che una campagna elettorale quello a cui si sta assistendo a Montefiascone sembra un thriller. Con continui colpi di scena che fanno trattenere il respiro.

Una saga che si sta consumando ancora tutta incentrata sulle liste.

Prima con gli ‘inciampi’ di quella del centrodestra – ‘Insieme’ che ha come candidato sindaco Andrea Danti – e ora con l’esclusione di ‘Montefiascone merita’, lista di centrosinistra e civici che sostiene Giulia De Santis.

Nella giornata di ieri la commissione elettorale si è riunita per verificare possibili irregolarità in merito al simbolo.

Bisognerà attendere la relazione sulle motivazioni ma al momento la commissione ha deciso di escludere ‘Montefiascone merita’ dalla competizione del 3 e 4 ottobre.

Ad oggi quindi a concorrere per il rinnovo del municipio falisco c’è una sola lista in campo: quella di Danti.

La lista del centrosinistra comunque già da questa giornata potrà presentare ricorso al Tar contro la decisione della commissione elettorale.

Insomma un inizio al fulmicotone di una campagna elettorale che potrebbe essere una corsa in solitaria.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui