Amministrative di primavera: in Sabina scendono in campo i candidati sindaci

Tra un paio di mesi la maggior parte dei comuni della provincia reatina saranno chiamati al voto per il rinnovo del consiglio comunale. In attesa che venga ufficializzata la data per le amministrative di primavera, si cominciano a delineare i primi schieramenti.

456
elezioni sabina

Tra un paio di mesi la maggior parte dei comuni della provincia reatina saranno chiamati al voto per il rinnovo del consiglio comunale. In attesa che venga ufficializzata la data per le amministrative di primavera, si cominciano a delineare i primi schieramenti che andranno a costituire le liste che si scontreranno nella tornata elettorale di maggio (in concomitanza con il voto delle Europee).

Il sindaco Gincarlo Micarelli ha già annunciato che si ricandiderà alla guida di Poggio Mirteto, uno dei comuni più grandi della provincia che conta oltre 6 mila abitanti. Si resta in attesa di conoscere i nomi degli sfidanti che tenteranno di ostacolare la scalata al secondo mandato dell’attuale primo cittadino.

L’attuale sindaco di Magliano Sabino, Alfredo Graziani non potrà invece ricandidarsi per via dell’impedimento legislativo che vieta di andare oltre i due mandati nei paesi con oltre i 3 mila abitanti. Giulio Falcetta, attuale vicesindaco, sembra essere tra i nomi più quotati a succedere alla guida del paese. Anche a Montopoli di Sabina il sindaco Antimo Grilli dovrà fare le valige, ma per la sua successione non c’è nulla di certo, anche se alcune voci insistenti indicano il vicesindaco Valentina Alfei preparata a prendere il testimone.

Marco Cossu invece, vicesindaco di Casperia ed ex vicepresidente provinciale, ha ufficializzato la sua discesa in campo, pronto a prendere la guida del comune di Casperia, dopo due mandati consecutivi di Stefano Petrocchi. Ad apporsi al giovane vicesindaco ci sarà Giancarlo Sileri che ha amministrato il paese sabino per 10 anni prima dell’arrivo di Petrocchi.

Anche il sindaco di Poggio Catino Roberto Sturba, ha fatto sapere di non volersi ricandidare. A prendere il suo posto sarebbe pronto l’ex sindaco Walter Ferzi. Stesso discorso per Cantalupo, dove l’attuale sindaco Paolo Rinalduzzi ha dichiarato di non volersi ricandidare, ma facendo intendere, come sostengono alcuni, di voler lasciare aperta qualche possibilità.

A Collevecchio il sindaco Federico Vittori sarebbe pronto a tentare il bis, così come l’attuale primo cittadino di Forano Marco Cortella. Nel comune di Selci Egisto Colamedici, sindaco uscente, dovrà vedersela con Mariolina Sabuzi sostenuta dal Movimento Cinque Stelle. A tentare la riconferma per il terzo mandato consecutivo sarà il sindaco di Stimigliano Franco Gilardi, che sembra al momento non avere alcuna lista di opposizione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui