Anche a Viterbo… ci sono le “savane”! Proteste sui social per il mancato taglio dell’erba

Erba ad una altezza esagerata ma sopratutto con il rischio di qualche animale, come la vipera, che si rifugia nell'immenso "boschetto" del verde viterbese.

424

Anche a Viterbo c’è la savana! Già, da parecchio tempo molti cittadini si lamentano del non taglio dell’erba in città e sopratutto nelle periferie, per non parlare delle frazioni. Erba ad una altezza esagerata ma sopratutto con il rischio di qualche animale, come la vipera, che si rifugia nell’immenso “boschetto” del verde viterbese.

“Ma sanno che qui ci abitano persone? – scrive nei social una signora (D. L.) – è un vero scempio. Ho dovuto chiamare io un signore per far tagliare l’erba a spese mie…ma siamo fuori di testa?”

Continui anche i lamenti di chi vive verso le frazioni, come per esempio a San Martino dove lungo la strada che porta all’ospedale Belcolle, nei lati si nota la fitta “vegetazione”.

“Altro che panorama, annullo il safari e resto qui a farlo – commenta in un post L. N. – ma è possibile che l’amministrazione non si rende conto?Ho capito lo si farà dopo Santa Rosa…”

E’ vero, purtroppo l’amministrazione comunale è stata  assente sul verde pubblico in alcune zone della città – che non è sempre semplice amministrarla sopratutto per i continui ed eventuali problemi – ma ciò non vuol dire che non lo faranno. Mercoledì in commissione si discuterà sul “tesoretto” sbloccato dalla giunta comunale, dove nel pacchetto è compreso anche il verde pubblico. Ma le persone nei social si scatenano e la loro pazienza non  è infinita…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui