Riceviamo e pubblichiamo

Anche Gianni Legni entra in SuperAbile

Gianni Legni entra in SuperAbile. Il 40enne di Tarquinia, amputato in seguito ad un incidente stradale, sarà il 18esimo testimonial del progetto ideato e fondato da Alfredo Boldorini

142
Alfredo Boldorini e Gianni Legni

BASSANO ROMANO – Gianni Legni entra in SuperAbile. Il 40enne di Tarquinia, amputato in seguito ad un incidente stradale, sarà il 18esimo testimonial del progetto ideato e fondato da Alfredo Boldorini, consigliere comunale di Bassano Romano.

“Sono molto felice di poter dare il mio contributo a questo progetto del tutto originale che ha un’anima che a me piace molto – ha sostenuto Gianni Legni -.

Raccolgo con piacere l’invito di Alfredo che ringrazio per avermi coinvolto e spero che il mio messaggio possa essere d’aiuto ai ragazzi che incontreremo lungo il nostro cammino”.

“Ringrazio Gianni – ha detto Alfredo Boldorini – per aver aderito a SuperAbile. Anche lui rappresenta un modello di vita di come ci si rialza dopo un trauma. Dopo l’incidente in moto infatti non si è affatto perso d’animo ed anzi ha affrontato nuove sfide con coraggio e determinazione. Paracadutismo, boxe, attività subacquea sono solo alcuni degli sport che Gianni pratica con assiduità ed energia”.

Progetto SuperAbile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui