Ancora fumo dall’ex Ospedale Andosilla di Civita Castellana

Nella notte, i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Civita Castellana sono nuovamente intervenuti presso l'ex Ospedale Andosilla

771
andosilla

Nella notte, i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Civita Castellana sono nuovamente intervenuti presso l’ex Ospedale Andosilla.

Ancora una volta, una grande coltre di fumo che stava fuoriuscendo dall’edificio ha fatto preoccupare il vicinato. Dopo il tempestivo intervento, le forze dell’ordine e di soccorso hanno bonificato l’area spegnendo un fuoco che era stato acceso da quattro residenti abusivi di diversa etnia.

I soggetti, già noti ai carabinieri di Civita Castellana, sono soliti occupare l’edificio abbandonato e di proprietà della Regione Lazio, ormai divenuto la loro dimora nonostante i molti appelli delle forze di opposizione, che da tempo cercando di far aprire gli occhi all’amministrazione cittadina sul problema.

Negli ultimi tempi, purtroppo, sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine che più volte hanno dovuto scongiurare il peggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui