Ancora nessun caso nella Tuscia

124

Il bollettino di ieri ha dato un segnale di forte speranza ai viterbesi: ancora nessun caso nell’intera Tuscia. Questo dato lascia ben sperare per il futuro.

La zona bianca è già di per sé una rassicurazione. La situazione contagi-terapie intensive, in tutto il Lazio, ha livelli bassissimi. In realtà l’ottimismo va esteso all’intera Penisola. Solo una regione rimarrà in giallo, infatti. Da domani tutte bianche, a parte la Valle D’Aosta.

Anche nel reatino, provincia confinante alla nostra, non si registrano casi addirittura da sei giorni consecutivi.

Si attendono anche misure per l’utilizzo della mascherina: è probabile che nei prossimi giorni verrà abolito l’obbligo di utilizzare tali dispositivi all’aperto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui