Antincendio Boschivo, il coraggio dei volontari di Protezione Civile

Angeli - i vigili del fuoco - e piccoli eroi - i volontari della Protezione Civile  - al servizio dell'ambiente e della comunità nel tutelare il patrimonio della zona.

286

Sempre pronti a dedicare il proprio tempo alle missioni impossibili, dando un calcio alle prime due lettere della parola. La campagna A. I.B. (Antincendio Boschivo) è una delle principali lotte contro le avversità naturali condotte dalle protezioni civili sempre pronte ed in allerta nell’intervenire in ausilio ai vigili del fuoco. Una battaglia dove entrano in campo tutte le risorse umane disposte al servizio del proprio comune in caso di necessità. Il Lazio è una delle regioni più colpite dalle fiamme dove vede tra i primi posti la Provincia di Viterbo con un tasso alto di incendi.

Le protezioni civili territoriali, con i propri moduli pieni di acqua con le dovute “manichette – in gerco tubi –  e i volontari con l’apposita divisa antincendio e le giuste premunizioni sono attivi dalle 14 fino alle 20 ogni giorno mettendosi a servizio e rischiando la propria vita per proteggere le proprie terre.

Angeli – i vigili del fuoco – e piccoli eroi – i volontari della Protezione Civile  – al servizio dell’ambiente e della comunità nel tutelare il patrimonio della zona. Un sacrificio doveroso fatto dopo essere usciti dal proprio lavoro o non andando saltando le ferie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui