Antonio Ciontoli: “Spero nella misericordia e nel perdono dei genitori di Marco”

Sono le parole di Antonio Ciontoli rilasciate nell'intervista a Franca Leosini concessa a "Storie Maledette".

2783

“Spero che un giorno i genitori di Marco possano avere misericordia e possano perdonarmi”.

Sono parole di Antonio Ciontoli, parole che l’assassino di Marco Vannini ha pronunciato nell’intervista rilasciata a Franca Leosini, all’interno della trasmissione “Storie Maledette”, che tratterà il caso di Marco Vannini in due puntate speciali che andranno in onda il prossimo 30 giugno ed il 2 luglio.

Ad annunciare l’intervista è stata la stessa organizzazione della trasmissione sulla propria pagina Facebook, dove però non ne viene rivelato il contenuto. Oltre alla frase in cui Ciontoli chiede il perdono di Marina Conte e Valerio Vannini, ripercorrerà quanto accaduto quella notte, secondo la propria versione dei fatti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui