Aperto fascicolo sullo schianto nella Umbro-Casentinese, si indaga per omicidio stradale

100

A seguito dell’incidente mortale avvenuto il primo novembre, la procura di Viterbo ha aperto un fascicolo per omicidio stradale, a carico della donna alla guida della Fiat panda quel pomeriggio. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio degli inquirenti, infatti l’auto si era schiantata contro le due moto sulla Umbro-Casentinese. Non ce l’hanno fatta Matteo Rossi e la fidanzata Hazel De Simone, infatti l’uomo è morto sul colpo mentre la donna è deceduta dopo due giorni al Gemelli. Gli altri quattro feriti, compresa la donna alla guida della Fiat, sono stati trasportati in ospedale in condizioni gravi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui