La capogruppo di Viterbo Venti Venti: "A breve un consiglio straordinario sul tema"

Appalto ponte, Frontini: “Danno d’immagine per la città, uno scempio inaudito”

109
Frontini
Chiara Frontini, capogruppo Viterbo Venti Venti

“A breve ci sarà un consiglio straordinario per sviscerare, punto dopo punto, articolo dopo articolo, questo scempio”.

La capogruppo di Viterbo Venti Venti Chiara Frontini prende la parola a seguito delle immagini che da domenica stanno circolando sul web, in cui compaiono cestini stracolmi di rifiuti in tutto il centro storico, accanto a gruppi di turisti che di certo non avranno gradito troppo la “cornice” della loro passeggiata.

Scorcio di piazza San Lorenzo con turisti

“Ecco il nuovo ‘appalto ponte’ che dal 1 settembre avrebbe dovuto far segnare il passo dell’efficienza e della pulizia, finalmente, della nostra tanto splendida quanto martoriata Viterbo”, commenta la Frontini in merito alle foto scattate nei giorni scorsi.

Perciò la consigliera ha annunciato che porterà la problematica in Consiglio comunale, allo scopo di andare in fondo alla questione e impedire che certe situazioni tornino a manifestarsi.

“È un danno d’immagine per la città, uno scempio inaudito! – aggiunge la capogruppo di Viterbo Venti Venti – ci facciamo in quattro per educare i cittadini a non sporcare, ma quando i cittadini fanno il loro dovere usando i cestini, l’amministrazione deve fare il proprio facendoli svuotare!”.

Nel frattempo, il sindaco Arena ha annunciato che presto ci saranno novità sull’arrivo dei 500 nuovi cestini che verranno disposti in particolare nell’area del centro storico. Qualcosa si muove, ma è certo che la Frontini vorrà comunque approfondire la storia dei rifiuti e dei cestini non svuotati alla prima occasione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui