Aprile pazzo: locali piogge, freddo e variabilità anche domani

130

Negli ultimi giorni abbiamo assistito a un brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche.

Dopo giorni di sole con temperature quasi estive, sulla nostra penisola si sono abbattuti vento e piogge, che hanno portato di nuovo il freddo. Questo improvviso peggioramento del tempo ha fatto pensare a un ritorno dell’inverno.

Anche oggi le temperature registrate nella nostra città risultano basse.

Cosa ci aspetta domani?

Domani, 15 marzo, la giornata sarà nel complesso variabile, caratterizzata dalla presenza di nuvolosità sparsa e talvolta irregolare, con maggiori addensamenti pomeridiani e serali sulle aree appenniniche e interne, specie del Lazio, con associate precipitazioni sparse, localmente a carattere di rovescio; non mancheranno locali precipitazioni anche sulla bassa Toscana e Umbria. Quota neve sui settori appenninici confinanti l’Emilia a partire dai 700-800m in risalita a 900-1100m nel corso del giorno. Clima ancora freddo al mattino. Venti da est-nordest in prevalenza deboli, con locali rinforzi a moderati sui crinali e le coste. Mare poco mosso sotto costa, mosso al largo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui