Aquafelix: arrivano i messicani

La Dolphin Discovery, multinazionale leader del settore, ha acquistato il parco acquatico cittadino. L’annuncio ieri a Roma, per la presentazione della nuova stagione dello Zoomarine di Torvaianica. Manca ancora la firma del passaggio, ma la società dice: "L’area ha un potenziale di crescita importante: con la nuova sinergia potrà compiere un ulteriore salto di qualità". Soddisfatto il sindaco Cozzolino.

388
Aquafelix

Era nell’aria già da tempo ed i colloqui tra le parti sono stati portati avanti per settimane. Finché ieri la novità non è stata ufficializzata a Roma, nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Zoomarine, il parco acquatico di Torvaianica. La proprietà, infatti, rappresentata dal gruppo messicano Dolphin Discovery, multinazionale leader al mondo nel settore, ha infatti acquistato Aquafelix, il grande parco inaugurato nel 1995 a Civitavecchia. «Siamo emozionatissimi – ha commentato l’amministratore delegato di Zoomarine Renato Lenzi – Aquafelix entra a far parte della nostra famiglia e del gruppo Dolphin. Si tratta di un parco importante, con un potenziale di crescita veramente grande, grazie tra l’altro ai suoi 100mila visitatori l’anno, 80mila mq di estensione, 8mila mq di superficie d’acqua e 2 km di scivoli. In questi anni è stato condotto e gestito in modo spettacolare e siamo certi che con la nuova sinergia con Zoomarine potrà compiere un ulteriore salto di qualità. Un progetto che adesso punta ad essere rinnovato ed ampliato, in vista dell’inaugurazione di fine maggio». Manca in realtà ancora la firma del passaghgio di proprietà, tanto che il patron del parco, Franco Farina, ancora non si sbilancia in alcun commento. A farlo è invece il sindaco Antonio Cozzolino, rappresentato ieri a Roma dal vice Daniela Lucernoni e dall’assessore Enzo D’Antò. «Questa è l’ulteriore conferma della grande appetibilità che Civitavecchia ha agli occhi degli investitori, italiani e stranieri – ha spiegato – Civitavecchia è una città importante e con ancora più importanti potenzialità. Sarà nostra cura far sentire tutto il sostegno dell’amministrazione a tutti quei progetti imprenditoriali seri che possano rilanciare lo sviluppo sostenibile, l’economia e l’occupazione del nostro territorio».

Fonte: La Provincia di Civitavecchia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui