Questa mattina, nella sala rossa del palazzo comunale

Arena consegna attestato di merito sportivo al navigatore di “Luna Rossa” Francesco Mario Mongelli

Presenti anche l’assessore allo sport De Carolis e il consigliere comunale delegato ai rapporti con le associazioni e le società sportive Achilli

128

Francesco Mario Mongelli a Palazzo dei Priori. Ad accogliere il velista professionista, romano di origini e viterbese d’adozione, membro del team Luna Rossa Prada Pirelli per l’America’s Cup, è stato il sindaco Giovanni Maria Arena insieme all’assessore allo sport Marco De Carolis e al consigliere comunale delegato ai rapporti con le associazioni e le società sportive Matteo Achilli. Un incontro molto piacevole, tra uno scambio di battute sulla costruzione di Luna Rossa e sulle regole della competizione, conclusosi con la consegna di un attestato di merito sportivo da parte del sindaco Arena a Mongelli.

“Un grande onore accogliere e salutare Francesco Mongelli, tra i migliori navigatori al mondo – ha sottolineato il sindaco Arena -. Viterbo è orgogliosa di avere tra i propri figli una grande eccellenza come lui. Mi auguro che questa sua prima America’s Cup possa essere una meravigliosa esperienza da ripetere nei prossimi anni”. A congratularsi con il velista, specializzato nel ruolo di navigatore, in analisi dei dati e progettazione e sviluppo di strumentazione elettronica, anche l’assessore e il consigliere delegato.
“Un grande campione che ha alle spalle numerosi e prestigiosi titoli nazionali, europei e ben 12 titoli mondiali, conquistati alle numerose regate offshore a cui ha partecipato – ha affermato l’assessore De Carolis -. Che questa sua prima America’s Cup possa essere solo la prima di una lunga serie”.
Luna Rossa, lo ricordiamo, ha vinto la Louis Vuitton Cup e ha disputato con onore la trentaseiesima America’s Cup, nelle acque del Golfo di Hauraki, di fronte la città neozelandese di Auckland dal 10 al 17 marzo 2021.
“L’attestato di merito sportivo consegnato oggi dal sindaco – ha aggiungo il consigliere delegato Achilli – è un simbolico ma importante riconoscimento per il lavoro svolto da Francesco in questi tre anni, tra Cagliari e Auckland. Un grande tecnico, tra i più preparati e ricercati al mondo. Circa venticinque anni fa ha scelto di vivere a Viterbo. Un motivo di vanto e orgoglio per tutto il mondo sportivo e per l’intera città”.
Il sindaco Arena ha poi consegnato a Mongelli l’attestato di merito sportivo, mentre Mongelli ha fatto dono al Comune di Viterbo di alcuni quadri con immagini di Luna Rossa e del team Prada Pirelli.
Insieme a Francesco Mario Mongelli, nella sala Rossa di Palazzo dei Priori, anche la moglie Francesca Olivi ed Eleonora Celestini, amica dei coniugi.

Comune di Viterbo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui