Arena, verifica nella maggioranza e ridistribuzione delle deleghe nei prossimi mesi

Una verifica in maggioranza e poi la ridistribuzione delle deleghe su Termalismo, Agricoltura e Polizia Locale alla Lega

407
Arena

Una verifica in maggioranza e poi la ridistribuzione delle deleghe su Termalismo, Agricoltura e Polizia Locale alla Lega. Il nuovo assetto che si prospetta per i prossimi mesi in giunta comunale appare quanto mai incerto.

Il sindaco di Viterbo Giovanni Arena, raggiunto telefonicamente, ha detto che al momento urge una verifica in maggioranza, che impiegherà minimo due mesi, poi le deleghe che dopo l’uscita di Claudia Nunzi dalla giunta comunale erano state sottratte alla Lega verranno restiuite.

Sul nome dell’assessore a cui verranno date non ci sono sicurezze: “La figura del nuovo assessore non è stata ancora definita – ha detto Arena – ma certamente le tre deleghe saranno della Lega” . A quanto pare, potrebbe trattarsi di Ludovica Salcini o di Claudio Ubertini. Nelle ultime settimane, dopo le elezioni europee che hanno visto la Lega trionfare come primo partito nella Tuscia, il senatore Umberto Fusco aveva imposto a Arena un riassetto dell’amministrazione, dopo che il suo partito, Forza Italia, aveva perso terreno nel Viterbese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui