Un forte odore di materiale bruciato avvertito distintamente in diversi quartieri della città, è mistero sull'origine

“Aria puzzolente” da Santa Barbara a Bagnaia, da giorni disagi per i residenti

241

Puzza di bruciato avvertita chiaramente nelle scorse sere in diversi quartieri di Viterbo, da Santa Barbara a Villanova, fino a La Quercia e Bagnaia.

Dalle prime testimonianze dei residenti sembrerebbe trattarsi di plastica o gomma date alle fiamme, ma ancora non c’è certezza sull’origine.

Fatto sta che quello generato è un odore talmente forte che – come raccontano alcuni cittadini – nelle sere scorse è stato impossibile anche aprire le finestre delle abitazioni.

“L’aria puzzolente” sarebbe stata avvertita in modo particolare nel quartiere di Santa Barbara, in zona Capretta e a Villanova, senza che nessuno sia riuscito a capire la provenienza.

I cittadini restano in attesa di chiarimenti sull’accaduto da parte delle autorità competenti, con l’auspicio che le prossime ore possano servire ad individuare la causa di quanto verificatosi nelle scorse sere.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui