Come dichiara il soggetto, il contagio è avvenuto in ospedale "per via della negligenza sui pazienti che si sono trovati al fianco di pazienti Covid"

Arlena dopo 7 giorni “Covid-free” registra un nuovo caso positivo

132

Era stato il primo paese della Tuscia a diventare “Covid-free” in questa seconda ondata di contagi, come dichiarato dal sindaco Cascianelli lo scorso 26 novembre, che aveva comunque invitato gli abitanti a non abbassare la guardia e continuare ad attenersi alle regole per evitare il ritorno dell’allerta.

Nonostante le varie raccomandazioni e speranze, ad Arlena di Castro l’incubo è però tornato a presentarsi con la conferma di un nuovo caso di positività tra i residenti confermato nella giornata di ieri.

Come si legge nella pagina ufficiale del Comune, l’ultimo caso riguarda un uomo, E.B, che ha acconsentito a divulgare le proprie generalità e che ha dichiarato di essere stato contagiato in ospedale.

“Entrato per un controllo il 24 novembre con tampone negativo è stato dimesso il 28 novembre con tampone positivo”, scrive l’amministrazione comunale, specificando che “dal giorno 30 novembre si trova in isolamento presso la propria abitazione”.

E.B ha anche chiesto specificatamente agli amministratori di pubblicare una sua dichiarazione in merito a quanto accaduto: “Aggiungerei che il contagio è avvenuto in ospedale per via della negligenza sui pazienti che si sono trovati al fianco di pazienti Covid e quindi contagiati a sua volta – afferma – mi prendo tutte le responsabilità delle dichiarazioni fin qui dette”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui