Annunciato dalla senatrice Moronese ai comitati per l'acqua pubblica e per l'ambiente

Arsenico e lago di Vico, previsto un tavolo sulle criticità con il ministro Patuanelli

204

Le problematiche legate alla presenza dell’arsenico nell’acqua del Viterbese, all’inquinamento del lago di Vico e alla bonifica della Chemical city, sita sulle sponde lacuali, nello scorso aprile sono state portate all’attenzione della senatrice Vilma Moronese, presidente della Commissione Ambiente di Palazzo Madama.

A rappresentare le diverse criticità: il Comitato acqua potabile, le associazioni Aduc, Aics Comitato provinciale Viterbo, Aics Ambiente nazionale, Coordinamento nazionale bonifica armi Chimiche e il Coordinamento acqua pubblica Non ce la beviamo.

Dopo aver preso visione della documentazione prodotta da comitati e associazioni e aver condotto ulteriori approfondimenti, la senatrice nel mese di maggio ha presentato un’interrogazione al ministro delle Politiche agricole Patuanelli per proporre la convocazione di un tavolo di lavoro, presso il ministero, con tutti gli attori interessati.

“Lunedì – rende noto la Moronese – ho incontrato presso il ministero dell’Agricoltura, il Ministro e collega Stefano Patuanelli, con il quale ho avuto la possibilità di discutere di tutte queste questioni con la dovuta attenzione, e al quale ho prospettato alcune possibili soluzioni, e che naturalmente necessitano del coinvolgimento di tutte le parti in causa”.

A seguito dell’incontro la senatrice ha comunicato a Paola Celletti e a Raimondo Chiricozzi la “piena disponibilità del ministro Patuanelli ad organizzare questo tavolo nel più breve tempo possibile”.

Per quanto riguarda la mancata bonifica bellica e ambientale della Chemical City, l’ex stabilimento militare dei materiali di Difesa N.B.C. (Nucleare, Biologica e Chimica) la senatrice Moronese ha reso noto di stare “seguendo un altro percorso in quanto attiene alle autorità Militari” di cui, a breve, comunicherà i nuovi aggiornamenti per fare il punto della situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui