Nodo del contendere: l'assenza di somme per il piano di recupero del centro storico e la riqualificazione del parcheggio antistante il cimitero di Bagnaia

Assestamento di bilancio, oggi in aula parte della maggioranza pronta a dare battaglia

319

Si preannuncia decisamente calda la seduta pomeridiana del parlamentino di Palazzo dei Priori.

Tornano le fibrillazioni in seno ai gruppi che sostengono l’amministrazione Arena, almeno stando a quanto accaduto in seconda commissione sull’assestamento di bilancio, comunque poi approvato a maggioranza.

Ma le astensioni di Sergio Insogna (Fondazione) e di Vittorio Galati (Lega) sono soltanto un’avvisaglia di ciò che può accadere oggi in aula.

Si prospetta un dibattito incandescente su alcune poste che non sarebbero state previste nell’atto.

In particolare, tra le somme assenti, Insogna ha posto l’accento sui 40mila euro per il piano di recupero del centro storico mentre l’attenzione del leghista Galati si è concentrata sui 400mila euro per la riqualificazione del parcheggio antistante il cimitero di Bagnaia.

Nei giorni scorsi a rammentare al sindaco Arena le promesse su Bagnaia erano stati lo stesso Galati ma anche Santucci di Fondazione e Scardozzi di Fratelli d’Italia.

Una consistente parte della maggioranza pronta dunque a presentare emendamenti sulle somme mancanti, che non era stato possibile affrontare in fase di bilancio di previsione ma che avrebbero dovuto comparire nell’assestamento discusso in commissione.

Così non è stato e oggi pomeriggio si preannuncia un’aspra battaglia anche in seno alle forze di maggioranza.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui