Assistenza pediatrica, proficuo lavoro della Asl

A Cittaducale scongiurato il pericolo di vedere un’area importante come quella angioina rimanere senza assistenza pediatrica grazie ad un lungo e complesso lavoro portato avanti con la Direzione Generale della Asl di Rieti e la rete dei medici del territorio .

” Con l’imminente pensionamento della dott.ssa Adelaide Florenzi” – dice il sindaco Leonardo Ranalli – “che ringrazio a nome della popolazione per quanto fatto in questi anni, il rischio sarebbe stato infatti quello di rimanere scoperti, ma il proficuo lavoro messo in campo dall’Azienda Sanitaria ha portato al risultato sperato: l’arrivo di una nuova professionista e il riconoscimento del nostro comune da parte della Asl e della commissione competente come “zona carente” e quindi zona da mettere a bando nei prossimi mesi per l’assegnazione definitiva del comprensorio.”

Un obiettivo primario, questo, che conferma l’attenzione dell’Azienda nei confronti dei cittadini che, sempre su questa lunghezza d’onda, potranno anche contare, a breve, su un nuovo locale da dedicare alla guardia medica e al ritorno del consultorio.

Quando il lavoro di squadra funziona non servono grandi proclami, ma risultati concreti.

“Questa volta” – conclude Ranalli – “possiamo goderci una bella vittoria che è di tutto il territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui