Ecco il calendario dal 21 aprile al 15 maggio: l’iniziativa, promossa dal Comune di Viterbo, è realizzata in collaborazione con la CRI Comitato di Viterbo e con il patrocinio della ASL

Assistenza prenotazione vaccino, al via gli appuntamenti itineranti sul territorio della Tuscia

100
Assistenza per la prenotazione del vaccino Covid-19 attraverso l’unità mobile di strada, al via gli appuntamenti nei quartieri dell’intero territorio comunale, a partire da mercoledì 21 aprile. A ricordarlo sono il sindaco Giovanni Maria Arena e l’assessore ai servizi sociali Antonella Sberna, a seguito della presentazione dell’iniziativa, avvenuta lo scorso sabato, in piazza del Plebiscito, insieme al presidente della Croce Rossa Italiana – Comitato di Viterbo Marco Sbocchia, alle spalle del mezzo della stessa CRI. Sarà proprio con quel mezzo infatti che i volontari CRI si sposteranno nei vari quartieri e all’interno dello stesso provvederanno ad assistere le persone che necessitano un supporto nella prenotazione del vaccino. Si tratta esclusivamente di un servizio di assistenza alla prenotazione online del vaccino, rivolto in particolar modo a quelle persone che non hanno accesso agli strumenti digitali.
Si comincia da piazza Martiri d’Ungheria (Sacrario) mercoledì 21 aprile. Giovedì 22 sarà la volta di piazza XX Settembre a Bagnaia, venerdì 23 aprile di piazza M. Buratti a San Martino, sabato 24 e martedì 27 aprile di via Sicilia a Grotte Santo Stefano. Mercoledì 28 aprile l’unità mobile di strada CRI sarà a piazzale degli Etruschi al quartiere Santa Barbara, giovedì 29 aprile in piazza M. Buratti a San Martino. Venerdì 30 aprile e mercoledì 5 maggio in piazza XX Settembre a Bagnaia, giovedì 6 maggio al Murialdo, in piazza Atleti Azzurri d’Italia, venerdì 7 maggio in piazza M. Buratti a San Martino, sabato 8 e mercoledì 12 maggio in via Sicilia a Grotte Santo Stefano, giovedì 13 maggio in piazza M. Buratti a San Martino, venerdì 14 maggio in piazza XX Settembre a Bagnaia, per tornare sabato 15 maggio al punto di inizio, ovvero in piazza Martiri d’Ungheria (Sacrario). Il mezzo CRI sarà presente nei giorni e nei quartieri indicati, dalle ore 9 alle ore 12.
“Siamo fermamente convinti che la campagna vaccinale sia la soluzione per uscire dalla pandemia – ha sottolineato e ribadito anche in questa occasione il sindaco Arena -. Per questo, in sinergia con la CRI, e in accordo con la ASL, ci siamo attivati per fornire questo importante servizio. Un aiuto ai nostri concittadini, un supporto tecnico per la fase di prenotazione per una parte di utenza che non ha modo e possibilità di poterlo fare personalmente. Un piccolo contributo per agevolare la complessa e articolata campagna di vaccinazioni, e, di conseguenza, accelerare quella fase di ripresa sociale ed economica che passa, necessariamente, dalla somministrazione dei vaccini”.
“Un servizio itinerante che abbiamo voluto promuovere per sostenere i nostri concittadini – ha spiegato l’assessore Sberna – e che arriva anche dopo aver ascoltato e accolto le varie sollecitazioni da parte di alcuni centri anziani che necessitavano supporto nella prenotazione dei vaccini per i loro iscritti e non. Con il sindaco Arena abbiamo ritenuto opportuno mettere in piedi questa iniziativa. La disponibilità immediata del presidente della CRI Comitato di Viterbo Marco Sbocchia e la collaborazione dei volontari, che ringrazio, hanno consentito di procedere in tempi stretti all’organizzazione e alla gestione del servizio. Ringrazio naturalmente anche la ASL per la concessione del patrocinio e per aver condiviso fin da subito lo spirito di questa nostra iniziativa”.
Il programma è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it, sia sulla home sia nell’apposita sezione dedicata al Coronavirus, e sulla pagina fb Comune di Viterbo Informa. Per informazioni: 0761 270957 – prenotazione.vaccini@criviterbo.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui