Atti persecutori nei confronti della ex: finisce agli arresti domiciliari 44enne che viola le misure cautelari

L'operazione è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Allumiere

223
violenza

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 44enne, con precedenti, residente nel Comune di Allumiere, in esecuzione di Ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari per il reato di atti persecutori posti in essere nei confronti dell’ex compagna.

Il provvedimento scaturisce a seguito delle indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Allumiere che, dopo diversi controlli eseguiti nei confronti del prevenuto, hanno permesso di accertare che in più occasioni il 44enne aveva violato la misura cautelare cui era sottoposto. Nel corso della perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto e sequestrato, due involucri contenenti rispettivamente 6 grammi di cocaina e 25 di marijuana, che erano stati abilmente occultati dall’uomo.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui